Ciclo di 7 letture

Con un ciclo di sette incontri sull’Inferno organizzato dalla storica
società Dante Alighieri, patrocinato dalla Provincia e con la
collaborazione della Fondazione Palazzo Ducale e dell’Agenzia della
scuola.

Genova, 8 – Dalla
“selva oscura” che dà inizio allo stupefacente viaggio nell’al di là di
Dante Alighieri ai celebri incontri del sommo poeta con le anime di
Farinata degli Uberti, Pier delle Vigne, del conte Ugolino e con “il
folle volo” di Ulisse. Sono i sette appuntamenti del ciclo di letture
dantesche dall’Inferno, organizzati dal Comitato di Genova della
storica società Dante Alighieri con il patrocinio della Provincia,
nella cui sede sono stati presentati, e la collaborazione della
Fondazione per la cultura Genova Palazzo Ducale e dell’Agenzia della
scuola. Gli incontri, con cadenza bisettimanale e che si svolgeranno –
sempre alle 17 – a Palazzo Ducale (sale del Munizioniere o del Minor
Consiglio) iniziano lunedì 11 gennaio con il Canto I, preludio
all’Inferno, recitato da Enrico Campanati e poi commentato dal
professor Ermanno Paccagnini dell’Università Cattolica di Milano. Il
programma del ciclo è stato presentato oggi in Provincia dal professor
Francesco De Nicola, docente di Letteratura Italiana contemporanea
all’ateneo genovese e presidente della Dante Alighieri (Comitato di
Genova). “Abbiamo deciso – ha detto – dopo aver affrontato negli ultimi
anni i problemi legati alla cultura italiana del Novecento, di dedicare
il ciclo del 2010 alla lettura commentata di alcuni canti dell’ Inferno
della Divina Commedia, un’avventura straordinaria e piena di fascino
che, a sette secoli dalla sua stesura, rimane sempre un’esperienza
culturale indispensabile per gli italiani. La nostra scelta , che
corrisponde a un orientamento generale della sede centrale della Dante
Alighieri è stata suggerita anche dalla constatazione del sempre minore
spazio concesso nelle scuole italiane ad una lettura approfondita del
poema dantesco, la cui conoscenza finisce così per essere affidata
sempre più spesso soprattutto a rappresentazioni televisive, tanto
utili quanto occasionali. Tutto questo ci ha quindi indotti a
riproporre al pubblico genovese una parziale lettura guidata della
Divina Commedia, che ne faccia comprendere il significato e apprezzarne
la bellezza.” Ciascun incontro (di seguito ne riportiamo il programma
completo) – sarà aperto dalla lettura integrale del canto presentato, a
cura degli attori Enrico Campanati o Carla Peirolero e poi, di volta in
volta, qualificati studiosi metteranno in luce gli aspetti più
significativi del canto prescelto. Gli incontri sono aperti a tutti e
per i soci della “Dante” che ne faranno richiesta saranno disponibili
materiali di approfondimento e, alla fine del ciclo, un dvd con
un’ampia sintesi della manifestazione.
Altra
novità, con il ritorno alla Divina Commedia, è la sede degli incontri
che quest’anno si svolgeranno tutti a Palazzo Ducale, con la
collaborazione della Fondazione per la cultura. Ecco il calendario
degli appuntamenti, tutti a ingresso libero (info:
dalighieri.ge@libero.it, cell. 3403289765):
Lunedì 11 gennaio 2010, sala del Munizioniere
– Ermanno Paccagnini, università Cattolica di Milano
Preludio all’ Inferno: canto I

Lunedì 25 gennaio 2010, sala del Munizioniere
– Luigi Surdich, università di Genova
La fortuna, “ministra e duce” degli “splendor mondani”: canto VII

Martedì 9 febbraio 2010, sala del Minor Consiglio
– Franco Cardini, università di Firenze
Dante e gli infedeli: il principe saggio e l’eretico scismatico: canti IV e XXVIII

Martedì 23 febbraio 2010, sala del Minor Consiglio
– Salvatore Di Meglio, liceo D’Oria di Genova
Dante, la politica e Farinata: canto X

Mercoledì 10 marzo 2010, sala del Munizioniere
– Bodo Guthmüller, università di Marburg, Germania
Le metamorfosi nell’Inferno: canti XIII e XXV

Giovedì 25 marzo 2010, sala del Minor Consiglio
– Milva Maria Cappellini, liceo Forteguerri di Pistoia
“Il folle volo” di Ulisse: canto XXVI

Lunedì 12 aprile 2010, sala del Munizioniere
– Elvio Guagnini, università di Trieste
Il conte Ugolino: canto XXXIII

08/01/2010 – 12:25
– Pro.No. 2010 13/4/2 – CULT
– SV/sv

Allegati