“A ritmo di Dante”, su Backstage la prima puntata della web serie sul Sommo Poeta

“A ritmo di Dante”, su Backstage la prima puntata della web serie sul Sommo Poeta il 29 gennaio 2021 Eventi a Padova

Sette cortometraggi per dialogare con Dante e esplorare posti e passaggi meno noti della Divina Commedia. È l’intento della web serie teatrale A ritmo di Dante, realizzata dagli allievi del terzo anno dell’Accademia Teatrale Carlo Goldoni – parte del Modello Veneto TeSeO, nato dall’accordo di programma tra Regione Veneto e Teatro Stabile del Veneto in partnership con Accademia Teatrale Veneta – e curata da Paola Bigatto, in onda a partire da venerdì 29 gennaio ore 18 sulla piattaforma digitale Backstage del Teatro Stabile del Veneto, con il primo episodio Paradise.

Visioni di Dante

Si tratta del primo lavoro realizzato nell’ambito del progetto culturale e artistico Visioni di Dante del Teatro Stabile del Veneto, un programma dalle finalità divulgative, formative e creative selezionato dal Comitato Nazionale Dante2021 del Mibact per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Nel corso del 2021, infatti, verranno realizzati contenuti originali quali spettacoli, percorsi formativi e incontri di approfondimento, prodotti con l’intento di aprire nuove prospettive su Dante e sulla sua opera.

La web serie

La web serie A ritmo di Dante oltre ad esplorare temi ampiamente conosciuti della Divina Commedia vuole mettere in evidenza, attraverso studi originali e specifici, alcune zone poema poco praticate proponendo in un caso parallelismi e discordanze tra l’opera dio Dante e la più famosa parodia a fumetti dell’Inferno dantesco pubblicato della Walt Disney Company, in un altro un percorso sensoriale tra gli odori del Purgatorio e in un altro ancora i luoghi e le storie che a Venezia raccontano di Dante. Attraverso il lavoro dei giovani attori-autori, vuole anche dimostrare come il mondo dantesco, con la sua straordinaria ricchezza, possa essere conosciuto e riscoperto tramite le nostre passioni più sentite, grazie soprattutto ai settecento anni di amore, studio e rivisitazioni della Divina Commedia. I sette cortometraggi di natura molto eterogenea, sono, infatti, fruibili da un pubblico di qualsiasi generazione, a partire dagli studenti delle scuole secondarie.

Primo episodio

Il primo episodio Paradisedisponibile sulla piattaforma Backstage, ripercorre l’immaginario dantesco attraverso i luoghi del Paradiso: danze sfrenate, luci, la guida di Giustiniano e Tommaso d’Aquino, il tutto accompagnato dalla figura di Beatrice, con una rilettura dei canti VII, X, XI del Paradiso. Ad interpretare i protagonisti del poema dantesco in questo episodio sono Marinella Melegari, Miriam Tartaglia e la partecipazione di Chiara Pellegrin. Animazione video e ambienti sonori sono a cura di Marinella Melegari.

A ritmo di Dante

A cura di Paola Bigatto
Progetto video a cura di Serena Pea e Michele Tonicello
Fotografia e riprese video Serena Pea e Paolo Roberto Santo
Montaggio Francesca Cutropia e Serena Pea
Sound design Giovanni Frison
Costumi Lauretta Salvagnin

Note di regia

«Gli allievi della nostra scuola, inserendosi nella centenaria tradizione di vicinanza e relazione tra gli attori e il poema dantesco, hanno messo a disposizione i loro saperi, la loro visione del teatro, ma anche il particolare momento esistenziale che stanno vivendo, per entrare in dialogo con Dante. Il poema ha anche fornito, data la struttura del verso e la complessità della ritmica e della versificazione, un eccellente allenamento tecnico per i giovani. Dante è, come ci insegna la antica tradizione del teatro italiano, un vero maestro d’attori».

Paola Bigatto

Info web

Potrebbe interessarti: https://www.padovaoggi.it/eventi/web-serie-dante-teatro-stabile-backstage-veneto-29-gennaio-2021.html