tre pomeriggi di lettura della Divina Commedia.

Aidea organizza appuntamenti di lettura dantesca

La Spezia. L’Aidea organizza, alla Fondazione della Cassa di Risparmio tre pomeriggi di lettura della Divina Commedia.
Si inizierà lunedì 7 febbraio alle ore 16.30 con il Canto III dell’Inferno si proseguirà il 21 febbraio e il 7 marzo, sempre alla stessa ora, con il Canto V e il Canto XXXIII.
I tre Canti saranno letti da Enrico Colombo, noto giornalista spezzino impegnato nell’emittente TeleLiguriaSud e da sempre appassionato lettore di Dante.
Introdurrà per l’Associazione Alfredo Lupi, l’evento è gratuito.
La Divina Commedia è stata definita una “bibbia” del genio creativo cristiano e moderno, un immenso affresco della società in cui sfilano davanti a noi come in una interminabile sequenza cinematografica tutti i vizi e le virtù dell’uomo. Forse con nessun altro poeta, come con Dante, l’esperienza lirica ha significato la rappresentazione dell’intera realtà umana: come biografia e storia, come documento ed interpretazione, come limite e sublimazione, come natura e metafisica, come cronaca ed universalità.

Allegati