Home/Dante Alighieri in arrivo a Conegliano? Lavori in corso per una Divina Commedia in città per i 700 anni dalla morte

Dante Alighieri in arrivo a Conegliano? Lavori in corso per una Divina Commedia in città per i 700 anni dalla morte

23 marzo - 4 aprile 2021   |   Conegliano Veneto

Dante Alighieri in arrivo a Conegliano? Lavori in corso per una Divina Commedia in città per i 700 anni dalla morte

Il 2021 sarà l’anno che vedrà le celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, figura intramontabile e uno dei simboli della cultura del Paese, e a Conegliano sono in corso i lavori per portare fisicamente la Divina Commedia in città.

L’associazione INTArt, infatti, ha aperto una selezione rivolta ad artisti che, facendo uso di qualsiasi tipo di tecnica, siano in grado di rappresentare, con una o più opere, l’Inferno, il Purgatorio o il Paradiso dantesco: le opere faranno parte dell’evento “Dante 2021”, previsto dal 25 marzo fino al 4 aprile, non avranno limiti di dimensioni e dovranno proporre dei contenuti che non risultino denigratori, blasfemi o inopportuni.

Video, installazioni, performance saranno valutati caso per caso, in base alla possibilità effettiva di essere collocati all’interno di questa Divina Commedia coneglianese.

La data di inizio dell’esposizione non è scelta a caso, ma corrisponde al Dantedì, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, istituita dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (Mibact).

Le opere artistiche selezionate saranno poi distribuite in tre location differenti: l’Oratorio dell’Assunta verrà riservato all’Inferno dantesco, Calle Madonna della Neve al Purgatorio (solamente per il giorno dell’inaugurazione, poi le opere saranno trasferite all’Oratorio dell’Assunta) e la Chiesa di Sant’Orsola al Paradiso.

Il risultato sarà un percorso dove i visitatori potranno toccare con mano la Divina Commedia del sommo poeta e avranno l’opportunità di muoversi grazie all’aiuto di una mappa: un’esperienza inedita, quindi, attraverso l’arte e la letteratura, direttamente nel centro storico della città del Cima.

Gli interessati potranno consultare tutti i dettagli sul sito del gruppo organizzatore (www.intart.it), presentando il proprio lavoro entro il 25 febbraio e i selezionati saranno contattati entro il 4 marzo.

INTArt è nato nel 2011 come uno spazio nel coneglianese per valorizzare i giovani artisti, diventando poi un’associazione nel 2013, con l’obiettivo di organizzare mostre, eventi espositivi e workshop sempre dedicati alla promozione artistica.

Stavolta l’arte si intreccerà alla scrittura dantesca, facendo avvicinare il largo pubblico a una delle opere più conosciute al mondo.