Laura Franchi Malagola riceverà il Lauro dantesco

Torna la “Divina Commedia nel Mondo”. La versione in Lituania e il premio “Lauro Dantesco”

mercoledì 15 settembre 2010
Torna puntuale e sempre sorprendente “La Divina Commedia nel mondo”, il programma ideato da Walter Della Monica che ha portato a Ravenna traduttori ed esperti provenienti da molti paesi, anche i più lontani e di civiltà e lingue diverse, ma tutti innamorati del Sommo Poeta. Con questa edizione le versioni saranno quaranta.
Primo appuntamento venerdì 17 settembre ore 21 Basilica di San Francecso
Verrà presentata la versione della Divina Commedia in Lituania, curata da Sigitas Geda.

Laura Franchi Malagola
Saranno presenti gli esperti Vladas Braziũnas, Pietro U. Dini e Rasa Klioštoraitytē, la lettura del I Canto dell’Inferno, in italiano e in lituano sarà fatta rispettivamente da Riccardo Pratesi e Vladas Braziũnas.

Sigitas Geda, noto poeta lituano, saggista e autore di opere teatrali e sceneggiature cinematografiche, è morto nel 2008. Di Dante ha tradotto la Commedia e La Vita Nova. Vladas Braziũnas è poeta, saggista , membro dell’Unione scrittori lituani, fondatore e direttore della Magnus Ducatus Poesis, società che raccoglie intorno a sé poeti e artisti lituani, russi lettoni, polacchi e ucraini. Pietro U. Dini ha studiato presso l’Università di Pisa specializzandosi in Studi Baltici in Lituania, Lettonia, Polonia e Germania. E’ professore associato di Filologia Baltica presso l’Università di Pisa.

Rasa Klioštoraitytē, laureata in letteratura lituana, specializzata in Letteratura italiana. Sul tema della traduzione ha pubblicato numerosi saggi e articoli.
Riccardo Pratesi è fra i primi cantori della Divina Commedia che hanno dato vita alle annuali letture pubbliche “100 cantori per Firenze…all’improvviso Dante”.

La novità di questa edizione è il “Lauro dantesco” ad honorem. Infatti, con la XVI edizione del Progetto Dante Ravenna, verrà attribuito, nell’ambito della rassegna “La Divina Commedia nel mondo”, un riconoscimento speciale a coloro che con particolare e generoso impegno operano in vario modo nel nome di Dante e della Divina Commedia, oltre alle benemerite istituzioni pubbliche e private, impegnate a tale scopo.

A conclusione della serata di venerdì 17 settembre Laura Franchi Malagola riceverà il Lauro dantesco dalle mani dell’ambasciatore Bruno Bottai, Presidente Nazionale della Società Dante Alighieri, quale segretaria storica della “Dante” di Ravenna, in occasione dei suoi novant’anni.

Allegati