Conferenza di Arnaldo Dante Marianacci

Giovedì 15 settembre 2011

Biblioteca Classense / Sala Muratori ore 21.00

Il Dante degli altri

Conferenza di Arnaldo Dante Marianacci

Un viaggio virtuale, a zonzo per il mondo, con soste nelle città nelle quali Arnaldo Dante Marianacci è vissuto, come Praga, Dublino, Edimburgo, Budapest, Vienna, e in diverse altre città, in compagnia di Dante e dei poeti, soprattutto novecenteschi, che a lui si sono maggiormente ispirati, ma anche di traduttori e studiosi della sua opera.

Poeta, narratore e saggista, tradotto in diverse lingue, Arnaldo Dante Marianacci ha pubblicato due romanzi (I cloni di Mr. Bond, 2004, I fiori del Tibisco, 2006) e le seguenti raccolte di poesie: Come il gabbiano (1970), Un viaggio per Tiresia (1975), Isolette sulla terra (1977), Graffiti (1980), Maschere e fortilizi (1985), Cronachette praghesi (1990), I ritorni di Odysseus (1997) Signori del vento (2002), Lettere da Ulcisia (2008), Sconfinamenti (2010). Ha inoltre pubblicato due volumi di interviste a personalità del mondo della cultura italiana e straniera: La cultura degli anni ’80 (1984), La cultura italiana alle soglie del Duemila (1995). Ha poi curato diversi volumi di saggistica, antologie europee di poesia, narrativa e teatro e atti di convegni, alcuni dei quali dedicati a Dante Alighieri. Molti dei suoi libri sono stati pubblicati all’estero.

Giornalista pubblicista, ha condotto inchieste e servizi collaborando ai programmi culturali della Rai e a diversi giornali e riviste, tra cui “II Messaggero”, “Il Centro”, “Oggi e Domani”. Ha fondato e dirige la rivista culturale itinerante “Italia &amp, Italy”, che si pubblica dal 1999.

Come funzionario e dirigente dell’Area della Promozione Culturale del Ministero degli Affari Esteri, dal 1984 lavora negli Istituti Italiani di Cultura. E’ stato due volte a Praga, prima e dopo la Rivoluzione di velluto, a Dublino, a Edimburgo, a Budapest, a Vienna. Attualmente presta servizio presso l’Amministrazione centrale in attesa di una imminente nuova destinazione.

Allegati