In mostra “La fortuna di Dante nel Ventennio”

In occasione della ricorrenza del VII centenario della morte di Dante  una nuova  mostra che dal prossimo 15 maggio e sino a tutto il 4 agosto sarà visitabile.  La mostra storico-documentaria “Ahi serva Italia, di dolore ostello. La fortuna di Dante nel ventennio”, sarà allestita nella centrale piazza Saffi presso Palazzo Bianchedi, in angolo con via Volturno.

Curatori della mostra sono Franco D’Emilio e Francesco Minutillo che bgrazie alla collaborazione del collezionismo storico romagnolo, hanno portato all’esposizione busti, cimeli ed opere di particolare valore e interesse a tema dantesco prodotti durante il fascismo. Si tratta di pezzi che, provenendo da collezioni private, potranno essere fruite dal pubblico solo in questa occasione.

L’evento espositivo, organizzato con risorse ed iniziative interamente private nonché, al momento, con il patrocinio del sindacato nazionale U.G.L., della associazione Pro Vita & Famiglia, e della Associazione Cultura & Identità Forlì, nonché di altre in corso di formalizzazione,  è stato promosso ed istituito dalla Libera Associazione Culturale “ADESSO&DOMANI” che già in passato aveva allestito a Predappio nella Casa Natale di Benito Mussolini altre mostre con a tema il primo novecento italiano.

Per informazioni info@mostrafortunadante.it – Tel 02 3031 459