/La Divina Commedia di Dante Alighieri da Foligno a Sydney

La Divina Commedia di Dante Alighieri da Foligno a Sydney

10/10/2018   |   Umbria - Foligno

FOLIGNO – Sabato 10 dalle ore 10.30, nella Sala Consiliare del Comune di Foligno ci sarà la Consegna dei riconoscimenti al Comune di Foligno e all’International Inner Wheel, da parte del Segretario Generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi, per la loro opera di “ambasciatori culturali della divulgazione della Divina Commedia nel mondo”.Un riconoscimento che fa séguito alla donazione che l’Inner Wheel ha fatto la scorsa primavera della prestigiosa copia della prima edizione della Divina Commedia, stampata a Foligno, al Comitato della Dante di Sydney. Protagonista dell’iniziativa è il Club di Foligno, che fa parte del Distretto 209 dell’Inner Wheel Italia. La tesoriera Franca Romagnoli Di Cesare illustra le tappe che hanno portato a questo riconoscimento: “La nostra è una associazione femminile, facente parte integrante della famiglia Rotariana e si basa sull’amicizia e sul servizio personale, unendo socie di tutto il mondo, contribuendo così all’amicizia e alla comprensione internazionale. Ci rivolgiamo soprattutto alle donne, i bambini, la cultura e l’educazione. Con queste premesse, nell’aprile 2018, in occasione della Convention internazionale dell’Inner Wheel di Melbourne, abbiamo voluto donare al Presidente del Comitato Dante Alighieri di Sydney, Fabio Carosone, una copia della prima edizione stampata nel 1472 a Foligno”. “La Dante Alighieri di Sydney presto lo donerà alla Biblioteca Nazionale della loro stessa città, perché venga destinato alla pubblica fruizione, auspicando che l’11 aprile di ogni anno si crei un evento intorno al preziosissimo libro, creando un ponte culturale di grande valore per la città di Foligno e per l’Italia”. Il libro, prodotto ogni anno in soli sei esemplari, è particolarmente prezioso per la qualità editoriale e per il valore materiale, in quanto rilegato a mano e in pergamena (come era in uso nell’antichità) e riprodotto in anastatica in folio (ogni folio è unico). Il volume viene caratterizzato ogni anno da un noto artista contemporaneo. La copia donata a Sydney è illustrata dall’artista contemporaneo Sandro Chia. L’incontro del 10 a Foligno consentirà al pubblico di ammirare “de visu” la consistente raccolta di edizioni a stampa della Divina Commedia (attualmente esistono oltre 300 esemplari da tutto il mondo) e i luoghi del Dante di Foligno.Dopo saluti del Sindaco di Foligno Nando Mismetti, della Presidente dell’International Inner Wheel Club di Foligno Paola Romagnoli e della Tesoriera Distretto 2019 Franca Romagnoli, interverranno Antonio Pieretti (Presidente del comitato Dantesco), Gianni Dessì (Presidente Accademia San Luca ed illustratore della Divina Commedia) e Alessandro Masi (Segr. Gen. Società Dante Alighieri). Dopo la consegna dei riconoscimenti, gli alunni del Liceo Scientifico G. Marconi di Foligno si esibiranno in una performance dantesca. Entusiasta dell’iniziativa il sindaco di Foligno Nando Mismetti: “Portare la nostra Divina Commedia in Australia, significa a far conoscere Foligno nel mondo. Ogni anno ad aprile nella nostra città si svolgono le Giornate Dantesche, con una serie di iniziative come convegni, confronti, letture. Invitiamo tutti a visitare la nostra bellissima Biblioteca intitolata a Dante Alighieri e il Museo della Carta”.