/“La Divina Commedia” in musica in cattedrale: la star del musical Stefania Fratepietro protagonista nella sua Albenga

“La Divina Commedia” in musica in cattedrale: la star del musical Stefania Fratepietro protagonista nella sua Albenga

30 dicembre 2018   |   Albenga, Cattedrale San Michele

Autore della colonna sonora del colossal “La Divina Commedia l’Opera” è Mons. Marco Frisina, compositore di fama internazionale

Albenga. “Gli amori non finiscono. Fanno giri immensi e poi ritornano”, recita un antico detto. È il caso dell’ingauna Stefania Fratepietro, autentica star del musical a livello internazionale, che dopo aver “girovagato” per il mondo con musical di grandissimo successo, ritorna nella “sua” Albenga, dove si esibirà in un concerto molto suggestivo e a dir poco particolare.

Un evento a scopo benefico, curato dall’associazione “Vecchia Albenga”, che andrà in scena il prossimo 30 dicembre 2018, in cattedrale San Michele: Fratepietro sarà la protagonista del concerto “La Divina Commedia”, il poema di Dante Alighieri che narra il viaggio del Sommo Poeta alla ricerca dell’amore.

Prologo e discesa all’Inferno, ascesa al Purgatorio e salita al Paradiso: un susseguirsi di incontri con personaggi straordinari, i dannati e i beati più famosi della storia entrati nell’immaginario collettivo.

A fare da colonna sonora della serata sono le imponenti ed evocative musiche di monsignor Marco Frisina autore dell’omonimo colossal musicale “La Divina Commedia Opera”. Il colossal fu presentato in anteprima a Roma in Campidoglio nel 2007 per poi essere rappresentato in tutta Italaia e all’estero. Nella versione originale componevano il cast 24 cantanti, 20 ballerini e 10 acrobati, vestiti con oltre 600 costumi. Gli effetti speciali erano opera del premio Oscar Carlo Rambaldi.

Ad interpretare i più salienti personagi del poema (Dante, Beatrice, Francesca da Rimini, Ulisse, il conte Ugolino, Pia dei Tolomei, etc.) sono i protagonisti stessi del colossal: l’albenganese Stefania Fratepietro (protagonista internazionale dei più importanti musical quali “The Mission”, “Tosca”, “Fame”, “Hello Dolly”, “Cats”, etc.) e Giovanni De Filippi (“San Michele, “Canto di Natale”, “Sanremo il musical”, “Lo sguardo oltre il fango”, etc.).

Dopo la presentazione a cura della presidente dell’associazione “Vecchia Albenga” Marisa Scola, introduzione e conduzione della serata sono state affidate al professor Gianni Ballabio e, al termine della serata, è previsto un brindisi augurale in piazza San Michele.

Stefania Fratepietro non ha certo bisogno di presentazioni. È stata protagonista e ha ha recitato in numerosi musical di successo, tra cui, per citarne alcuni: Tutte le donne di Bob di Romy Padovano; Paolo e Francesca di Raffaele Avallone; Geronimo Stilton Super Show prod Promnibus regia Gino Landi; Il Conte di Montecristo di Robert Steiner e Francesco Marchetti; La Divina Commedia l’Opera di Marco Frisina; Odysseus di Dino Scuderi e Renato Greco; Rugantino di Gino Landi e Renato Greco; Il Principe della Gioventù di Riz Ortolani regia Pier Luigi Pizzi; Cats della Compagnia della Rancia regia di Saverio Marconi e Daniel Ezralov; La Tosca di Luigi Magni produzione Teatro Greco ; Salvatore Giuliano di Dino Scuderi con Giampiero Ingrassia e Barbara Cola; Ciao Amore Ciao Tenco e Dalidà tra musica e amore con Luca Notari.

In carriera, inoltre, ha fatto incetta di premi nazionali ed internazionali: Miglior attrice protagonista ai” BroadwayWorldItalianAward” 2014 (Ciao Amore Ciao); Miglior spettacolo con musiche non originali ai “BroadwayWorldItalianAward” 2014 (Ciao Amore Ciao – produttrice ); Miglior opera prima ai “Gold Elephat World Award ” 2014 (Ciao Amore Ciao -produttrice); Miglior spettacolo off ai “Italian Musical Theatre Award” 2013 (Ciao Amore Ciao -produttrice); “Premio dei Leoni” 2008 organizzato dal comune di Albenga e dall’UCAI come protagonista della vita albenganese che con la sua attività ha fatto conoscere Albenga e dintorni; Premio “Sogni di Provincia” 2008 organizzato dalla provincia di Savona, sempre per aver dato lustro alla provincia in campo artistico; Miglior attrice protagonista ai “Italian Musical Theatre Award “ 2004 (Fame).