In occasione del centenario della morte dello scrittore russo Lev Tolstoj

Letteratura: grande evento dedicato a sette giganti della letteratura mondiale. Tra questi anche Dante Alighieri

In occasione del centenario della morte dello scrittore russo Lev Tolstoj, la Fondazione Tolstoj di Yasnaya Polyana, casa dell’autore di “Guerra e pace” e “Anna Karenina” a 200 km da Mosca, ha organizzato un grande evento culturale internazionale intitolato “Il Giardino dei Geni. I Magnifici Sette”, dedicato ai giganti della letteratura mondiale. I sette più grandi scrittori del mondo moderno individuati dagli studiosi russi sono Dante Alighieri, William Shakespeare, Miguel de Cervantes, Johann Wolfgang von Goethe, Victor Hugo, James Joyce e lo stesso Tolstoj.
Il culmine delle celebrazioni in onore di Tolstoi si avrà con una serie di manifestazioni che si svolgeranno tra Mosca e Yasnaya Polyana da mercoledì 1 a martedì 7 settembre. Nel corso della settimana intitolata “Il Giardino dei Geni. I Magnifici Sette” sono previste mostre di libri, conferenze, spettacoli, concerti e letture di brani di opere degli scrittori in lingua originale e con traduzione simultanea, cui sono stati invitati rappresentanti di tutti i paesi coinvolti (Italia, Inghilterra, Spagna, Germania, Francia, Irlanda, Russia).
Per l’Italia è stato invitato il professore Enrico Malato, italianista dell’Università Federico II di Napoli che parlerà di Dante e del progetto di una “Nuova Edizione commentata delle Opere di Dante” in corso di pubblicazione dalla casa editrice Salerno. Su proposta di Malato e stata invitata anche l’attrice Maria Teresa Martuscelli, che conosce a memoria l’intera Divina Commedia e farà la sua recita domenica 5 settembre.

Allegati