"La Divina Commedia: oratorio burlesco"

Zauberteatro: La “Commedia” sull’Arno e “Sensi particolari” a Villa Fabbricotti
Giovedì 1 luglio 2010, 09:20 | Cultura | Commenta

Partita nei giorni scorsi, la rassegna a Villa Fabbricotti, tocca ora al fiume: stasera debutto stagionale per Sandro Carotti ed i clarinetti di Luca Becorpi ne “La Divina Commedia: oratorio burlesco” da Venturino Camaiti. Un classico, ormai, per Zauberteatro. Le repliche non si contano più… ma forse qualcuno che non l’ha ancora visto (o qualcuno che lo vuole rivedere) c’è ancora. Appuntamento all’imbarco di piazza Mentana e buon divertimento (si consiglia la prenotazione): 1 luglio ore 21,30, repliche 8, 15 e 16 luglio

In Villa, intanto, sale sul palco (stasera 1 luglio e domani, ore 21,30) la brava Diletta Oculisti (che abbiamo ammirato in “Cuoremio” nel 2008 e con Zauberteatro in “Campo Inferno” ed in “Madame”) stavolta non solo attrice ma soprattutto ideatrice e regista insieme a Vania Mattioli autrice del testo. Con loro in scena anche Anna Umberti, Pierluca Rotolo e Gianni Capparelli, le musice dal vivo degli “Short Dogs” e le coreografie di Giulia Comper. Un viaggio intorno ai nostri cinque sensi: “Sensi particolari”, uno spettacolo accattivante, strano, comunque “nuovo”.

Allegati