Milanese, incisore, allievo del Putinati, nato nel 1811. Nel 1848 fu assunto alla Zecca di Milano. Da ricordare le sue medaglie per l’incoronazione di Ferdinando I d’Austria e per la visita dell’Imperatore e dell’Imperatrice d’Austria a Milano e quella per il Duomo di Milano.(cfr. Lorioli Vittorio, Medaglisti e incisori italiani dal XV al XIX secolo, 1993 Litostampa Istituto Grafico)