Nato il 16 maggio 1944 a Rovigo. Ha conseguito il diploma di scultura all’Istituto d’Arte “Paolo Selvatico” di Padova e all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Trasferitosi a Padova, ha diviso il suo tempo tra il lavoro di scultore e l’insegnamento di arte plastica presso l’Istituto d’Arte cittadino. Ha partecipato a qualificate rassegne d’arte ottenendo affermazioni di rilievo. Sue opere sono rfa l’altro nella Basilica del Santo a Padova, nella Basilica di S. Mercuriale a Forlì, nel Duomo di Chivasso. Ha eseguito inoltre diverse medaglie che fanno riferimento ad avvenimenti ed istituzioni di spicco per la città di Padova.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)