Nato a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria, nel 1934. Ha compiuto gli studi presso il Liceo Artistico di Reggio Calabria e successivamente preso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Ha frequentato pure la facoltà di Architettura di Palermo. Ha insegnato modellato in Licei e Istituti d’Arte dal 1953 al 1973 ed è stato Preside di Liceo Artistico dal 1974 al 1981. Unitamente all’intensa attività didattica ha svolto un’altrettanto significativa opera di scultore in bronzo e di ceramista. Principalmente ha operato nell’ambito sacro, progettando ed eseguendo bassorilievi, croci, tabernacoli, arredi, per chiese e cappelle. Dal 1969 ha saltuariamente realizzato modelli per medaglie. Ragguardevole la presenza in mostre ed esposizioni nazionali. Vive e lavora a Reggio Calabria.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)