Scultore e medaglista nato a Faenza in provincia di Ravenna nel 1886. Autore di numerosi monumenti, altorilievi, busti, la sua attività si è svolta sia in Italia che all’estero. Ha partecipato ad esposizioni e rassegne importanti: in particolare alla Quadriennale di Roma e alla Biennale di Venezia. E’ stato professore e direttore all’Accademia di Belle Arti di Bologna, è stato anche insegnante di modellazione alla Scuola d’Arte della medaglia di Roma. E’ morto a Roma, nel 1973.(cfr. Lorioli Vittorio, Medaglisti e incisori italiani del XX secolo, Litostampa Istituto Grafico 1995)