Nato a Venezia il 20 luglio 1909. Nel 1918 si trasferisce con la famiglia a Prato, dove inizia gli studi alle Scuole Tecniche. Frequenta poi il Liceo Artistico. Dopo soggiorni in Svizzera e Germania nel 1941 è a Bologna dove insegna al Liceo Artistico. Successivamente è a Firenze dove diivene titolare della cattedra di scultura all’Accademia di Belle Arti fiorentina. Nel corso della sua atività artistica ha conseguito significativi riconoscimenti, sue opere sono presso Musei e Gallerie italiane. Ha, tra l’altro, realizzato ii modelli per la medaglia dell’anno XVI di pontificato di Papa Paolo VI.(cfr. Lorioli Vittorio, Medaglisti e incisori italiani del XX secolo, Litostampa Istituto Grafico 1995)