Artista di cui non si hanno notizie, di lui si conserva all’interno della raccolta del Centro Dantesco un medaglione con una iscrizione proveniente dal XXXIV canto dell’Inferno dantesco.