Nato il 27 marzo 1917 a Lugo di Romagna in provincia di Ravenna. Ha studiato all’Accademia di bologna e successivamente all’Accademia di Belle Arti di Brera, dove è poi stato professore di scultura per molti anni. E’ membro dell’Accademia di S. Luca a Roma e dell’Accademia Clementina di Bologna. Di notevole ampiezza la sua produzione medaglistica, principalmente a tematica religiosa, nella quale vanno evidenziate le numerose medaglie ufficiali realizzate per la Segreteria di Stato della Città del Vaticano. Ha creato inoltre modelli per monete, durante i pontificati di Paolo VI e Giovanni Paolo II. Sue opere monumentali si trovano in numerose Basiliche, Chiese, Istituti Religiosi in Italia e all’estero. Tra queste da ricordare il monumento a Papa Giovanni XXIII, al Santuario della Madonna del Bosco, la porta centrale del Duomo di Siena, i pannelli e le porte della cattedrale di San Francisco in California, i monumenti in onore di S. Giovanni Bosco e di Santa Francesca Cabrini. Suoi bronzi sono in collezioni pubbliche e private in tutto il mondo, altrettanto importante la sua presenza in mostre personali e collettive. E’ morto nel maggio del 2003.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)