Scultore nato a San Severino Marche nel 1908. Abile ritrattista si è dedicato saltuariamente anche alla medaglistica. Tra l’altro, nel 1991, ha eseguito i modelli per la medaglia offerta a Giovanni Paolo II, in occasione della sua visita a S. Severino Marche ed a Camerino. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private. E’ morto nel 1991. Ha partecipato inoltre ad alcune edizioni della Biennale Internazionale Dantesca.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)