Nato ad Amara (Frosinone) nel 1912. Autodidatta, si è dedicato alla medaglistica e alla pittura. E’ stato anche critico d’arte. Membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Nazionale Stampa Filatelica e Numismatica, fin dalla sua fondazione. Per molti anni fu vicepresidente della Biennale Dantesca di Ravenna. Autore di libri e di molti saggi su medaglie, medaglisti e monete, ha tenuto anche conferenze e lezioni alla Scuola dell’Arte della Medaglia preso la Zecca di Roma. Molto apprezzata, tra gli altri suoi lavori, la serie di medaglie che ritrae Dignitari e Cavalieri del Sovrano Ordine Militare di Malta. Ha partecipato a mostre ed esposizioni in Italia e all’estero. E’ morto a Roma nel 1997.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)