Autore/i
(1817/1882)

Famoso scultore italiano, nato a Siena nel 1817, morto a Firenze nel 1882…..

(1838/1909)

Nato a Firenze nel 1838. Incisore e medaglista, allievo all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Ancor giovane iniziò a lavorare per la Zecca fiorentina per la quale incise numerose monete e medaglie, delle quali alcune per la Repubblica di S. Marino. Dal 1869, su alcune medaglie figura anche la dizione “Luigi Gori e figlio F.”.(cfr. Lorioli Vittorio, Medaglisti e incisori italiani dal XV al XIX secolo, 1993 Litostampa Istituto Grafico)

Datazione1865
Tipomedaglia
Materialebronzo
Editore/Stampatore/IncisoreOfficina Mariotti, Firenze
Descrizione

D/ Nel campo, busto del Poeta a sinistra, R/ Rami di alloro legati in basso, al centro iscrizione.

Iscrizioni
dritto, nel giro DANTE ALIGHIERI
dritto, nel giro in basso PROF. G. DUPRE' DIS. L. GORI INC.
rovescio, nel campo NEL / SESTO CENTENARIO / DEL SUO GRAN FIGLIO / FIRENZE / PRIVA DELL'OSSA DI LUI / SI RICONFORTA / NELLA DILETTA / EFFIGE.
MisureØ 50 mm
Peso50 gr
Bibliografia
Donati D. 2002, pp. 74-75 n° 53
Inventario
706
Conservazionebuono
Acquisizionedonazione