Autore/i
(1819/1899)

Nato a Ravenna il 21 giugno 1819, studia all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Si trasferisce quindi a Firenze, dove svolge un’intensa attività. Tra l’altro nel 1865 realizza il grande monumento a Dante inaugurato a Firenze nel 6° Centenario della nascita del “sommo poeta”, e modella il ritratto per una medaglia, commissionata dal Municipio fiorentino, incisa da Raffaello Sernesi, per l’officina Mariotti. E’ morto nel 1899.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)

(notizie 1865)

Incisore che lavorò nel XIX secolo in ambito fiorentino. Sua una delle medaglie celebrative per il VI Centenario della nascita di Dante Alighieri (1865) dove è specificato: Raf. Sernesi inc. nell’Officina Mariotti.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)

Datazione1865
Tipomedaglia
Materialegesso
Editore/Stampatore/IncisoreOfficina Mariotti, Firenze
Descrizione

D/ Lungo i bordi, rami d’alloro legati in basso, al centro, iscrizione, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, nel campo AL DIVINO POETA / L'ITALIA / NEL MAGGIO MDCCCLXV / __ / MUNICIPIO FIORENTINO
MisureØ 57 mm
Peso5 gr
Inventario
2520
Conservazionebuono
Acquisizioneacquisto