Autore/i
(1923/notizie 1992)

Nato a Roma nel 1923. Diplomato alla Scuola d’Arte della Medaglia della Zecca. Scultore e medaglista ha partecipato a numerose manifestazioni, tra le quali l’Esposizione Internazionale di Roma nel 1961 e 1963, e della Medaglia religiosa nel 1963. E’ stato naturalmente presente alle successive edizioni delle Mostre AIAM e FIDEM. Sue opere sono conservate in collezioni pubbliche e private.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)

Datazionesec. XX, seconda metà
Tipomedaglione
Materialegesso
Descrizione

D/ Anepigrafo nel campo in alto entro sole raggiato vecchio seduto (Dio) con a sinistra croce e a destra colomba, entro triangolo in basso due figure umane con mani alzate, in basso diavolo con forcone e due figure umane nelle fiamme, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, in basso RONDINELLI
MisureØ 235 mm
Peso890 gr
Inventario
1018
Conservazionebuono
Acquisizionedonazione
Osservazioni

La rappresentazione presente nel dritto del medaglione è una rappresentazione allegorica delle tre Cantiche della Divina Commedia.