Autore/i
(notizie seconda metà del XIX sec.)

Attivo nella seconda metà del XIX secolo. Viene più volte citata la medaglia, da lui eseguita nel 1867, per la Scuola Dantesca Napoletana, recante al rovescio la dicitura “Ai benemeriti dell’istruzione popolare”.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)

Datazione1867
Tipomedaglia
Materialebronzo
Descrizione

D/ Nel campo al centro, busto laureato del Poeta a sinistra con copricapo a punta cadente all’indietro, R/ Nel campo, ramo di alloro a sinistra, di quercia a destra, legati in basso dal nastro.

Iscrizioni
dritto, nel giro LA SCUOLA DANTESCA NAPOLETANA 1867
dritto, sotto il taglio del busto TIPALDI
ovescio, nel giro AI BENEMERITI DELLA ISTRUZIONE POPOLARE
MisureØ 35 mm
Peso20 gr
Bibliografia
Donati D. 2002, pp. 82-83, n° 63
Inventario
195
Conservazionebuono
Acquisizionedonazione
Osservazioni

La medaglia presenta nello spessore una sorta di saldatura probabilmente dovuta alla privazione dell’occhiello presente invece nelle medaglie rappresentate dalle fotografie presenti in bibliografia.