Autore/i
(sec. XX)

Artista di cui non si hanno al momento notizie. Di lui si conserva all’interno della raccolta del Centro Dantesco una placchetta con occhiello riproducente la Tomba del Poeta degli stemmi civili e una citazione dalla Divina Commedia.

Datazionesec. XX, prima metà
Tipoplacchetta con occhiello
Materialebronzo
smalto
Descrizione

D/ Nel campo in alto a destra entro cerchio busto del Poeta a destra, sulla destra stemmi civili di città (Firenze, Ravenna, Trieste, Trento e Verona), in basso veduta esterna della Tomba del Poeta, R/ Nel campo, iscrizione.

Iscrizioni
dritto, in basso a sinistra DANTE / ALIGHIERI
rovescio, nel campo ... DA VARO... / APPIE' DELL'ALPE CHE SERRA / LAMAGNA / SOVRA TIRALLI / ... A POLA PRESSO DEL QUARNARO / CHE ITALIA CHIUDE ED / SUOI TERMINI BAGNA
Stemmi/Emblemi/Marchi

dritto, in alto a destra
dritto, in alto a destra
dritto, in alto a destra
dritto, in alto a destra
dritto, in alto a destra

giglio con due fiori
albero con sotto due leoni in piedi che lo reggono
giglio bianco su sfondo rosso
aquila con ali spiegate su sfondo bianco
croce gialla su sfondo blu

(

stemma
stemma
stemma
stemma
stemma

Giglio di Firenze
Comune di Ravenna
Città di Trieste
Stemma di Trento
Città di Verona

)
Misure17x30 mm
Peso15 gr
Inventario
1570
Conservazionebuono
Acquisizioneacquisto