Autore/i
(sec. XX)

Artista di cui non si hanno al momento notizie. Di lui si conservano all’interno della raccolta del Centro Dantesco due placchette in argento riptoducenti immagini e versi dei canti V dell’Inferno e XXXII del Purgatorio.

Datazionesec. XX, seconda metà
Tipoplacchetta
Materialeargento
Tecnicaconiazione
Descrizione

D/ Nel campo, busto laureato del Poeta a destra, R/ Nel campo centralmente in una boscaglia un uomo in piedi e una donna seduta e davanti a loro animali a quattro zampe fantastici.

Iscrizioni
dritto, in alto DANTE ALIGHIERI
dritto, nell'esergo LA / DIVINA COMMEDIA
rovescio, nell'esergo e come perchè non li fosse tolta, / vidi di costa a lei dritto un gigante, / e baciavansi insieme alcuna volta. / Purgatorio, c. XXXII
Misure50x32 mm
Peso50 gr
Inventario
2317
Conservazionebuono
Acquisizioneacquisto
Osservazioni

Il ritratto di Dante sul dritto, così come la scena del canto XXXII del Purgatorio sul rovescio, sono riprese dalle litografie di Gustave Doré.