Autore/i
(1908/1998)

Scultore nato a San Severino Marche nel 1908. Abile ritrattista si è dedicato saltuariamente anche alla medaglistica. Tra l’altro, nel 1991, ha eseguito i modelli per la medaglia offerta a Giovanni Paolo II, in occasione della sua visita a S. Severino Marche ed a Camerino. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private. E’ morto nel 1991. Ha partecipato inoltre ad alcune edizioni della Biennale Internazionale Dantesca.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)

Datazione1998
Tipomedaglia
Materialebronzo
Tecnicaa fusione
Descrizione

D/ Nel campo, figura intera della Madonna con mani giunte e volto raggiato, ai suoi piedi schiere concentriche di anime che sono rivolte verso Lei, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, nel giro ai lati ALL'ETERNO DAL TEMPO
dritto, nel giro in basso WULMANN / RICOTTINI
dritto, nel campo in basso a sinistra PAR. XXXI. 38
MisureØ 144 mm
Peso600 gr
Bibliografia
1998, p. 109
Inventario
2839
Conservazionebuono
Mostre
Ravenna, XIII Biennale Internazionale Dantesca, 1998
Acquisizionedonazione
Osservazioni

La medaglia è incollata su di una base di legno, per cui non è stato possibile analizzare il rovescio, che comunque dovrebbe essere liscio, mentre al fianco della medaglia stessa è presente un’altra riproducente il dritto di quella che dovrebbe essere un unica medaglia.