Autore/i
(1924/notizie 2000)

Nato a Roma nel 1924, residente a Roma. Nel 1947 viene assunto dalla Zecca di Stato come incisore e successivamente si è diplomato alla Scuola dell’Arte della Medaglia di Roma. Si è pertanto dedicato intensamente sia alla medaglia che alla moneta: in quest’ultimo settore ha realizzato serie sia per la Repubblica Italiana che per Stati esteri. Dal 1956 a tutt’oggi ha partecipato alle principali esposizioni indette dalla FIDEM e dall’AIAM sia nazionali che internazionali. Sue opere sono in collezioni pubbliche e private. Nel 1988 ha preparato i modelli per la medaglia annuale di pontificato di Giovanni Paolo II, e nel 2000 ha predisposto una serie di medaglie commemorative dell’Anno Giubilare.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)

Datazione1977
Tipomedaglia
Materialebronzo
Editore/Stampatore/IncisoreMon Art Internazionale, Firenze
Descrizione

D/ Nel campo entro corona circolare, busti di S. Francesco aureolato e del Poeta affiancati a sinistra, R/ Nel giro, iscrizione su due livelli.

Iscrizioni
dritto, nel giro entro corona ...LA CUI MIRABIL VITA MEGLIO IN GLORIA DEL CIEL SI CANTEREBBE...
dritto, sotto il taglio dei busti S. DI GIOANDOMENICO
rovescio, nel giro su due livelli 3° BIENNALE INTERNAZIONALE DANTESCA : DANTE E SAN FRANCESCO - / CENTRO DANTESCO - RAVENNA - MAGGIO - SETTEMBRE 1977 -
MisureØ 60 mm
Peso100 gr
Note storiche-critiche

Medaglia commemorativa per la III Biennale Internazionale Dantesca del 1977 tenutasi a Ravenna.

Bibliografia
Donati D. 2002, pp. 472-473, n° 575
Inventario
2897
2396
2397
Conservazionebuono
Mostre
Ravenna, III Biennale Internazionale del bronzetto dantesco, 2002
Acquisizionedonazione