Autore/i
(1917/notizie 1990)

Nato a Roma nel 1917. Pittore, scultore, incisore per la Zecca dello Stato. Diplomato alla Scuola d’Arte della Medaglia di Roma. Ha partecipato a numerose mostre nazionali e internazionali, in particolare nell’arco di tempo dal 1960 al 1965. Sue opere si trovano in collezioni private.(cfr. Lorioli Vittorio, Medaglisti e incisori italiani del XX secolo, Litostampa Istituto Grafico 1995)

Datazionesec. XX, seconda metà
Tipomedaglia
Materialebronzo
Tecnicaa fusione
Descrizione

D/ Nel campo, figure umane (Paolo e Francesca) abbracciate coperte da un velo, sullo sfondo in alto altre due figure umane nude con braccia alzate, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, in basso a destra L. MANCINELLI
dritto, nel giro in basso ..... AMOR / CH'AL COR GENTIL RATTO S'APPRENDE....
MisureØ 150 mm
Peso600 gr
Inventario
1393
Conservazionebuono
Acquisizionedonazione
Osservazioni

La scena riprodotta nell’opera è ripresa dall’illustrazione di Gustave Doré al canto V dell’Inferno.