Autore/i
(1925/notizie 1985)

Artista polacco, nato nel 1925, scultore, ha vinto il primo premio con una medaglia presentata alla I Biennale Internazionale Dantesca. Ha partecipato alle prime edizioni della Biennale Internazionale Dantesca di Ravenna.

Nato a Macerata nel 1906. Di professione avvocato, ha nutrito una forte passione per l’arte, in particolare per la medaglistica. Ha così frequentato la Scuola d’Arte della Medaglia, alla Zecca di Roma. Ha partecipato poi a qusi tutte le mostre medaglistiche nazionali e internazionali, tra cui quelle organizzate dall’AIAM e dalla FIDEM. E stato per molti anni presidente dell’AIAM, Associazione Italiana Amici della Medaglia. Vive e lavora a Roma.(cfr. Lorioli Vittorio, Medaglisti e incisori italiani del XX secolo, Litostampa Istituto Grafico 1995)

Datazione1985
Tipomedaglia
Materialebronzo
Editore/Stampatore/IncisoreF.lli Lorioli, Milano
Descrizione

D/ Nel campo, profilo del Poeta a sinistra con allegoria delle tre cantiche sullo sfondo, R/ Nel campo centralmente, entro un cerchio, il Poeta e Beatrice nel Paradiso tra le schiere di angeli.

Iscrizioni
dritto, nel giro in alto e in basso su due livelli VII BIENNALE DELLA SCULTURA DAN/TESCA CONTEMPORANEA / RAVENNA / 1 MARZO - 31 OTTOBRE 1985
dritto, nel campo in basso a destra B. CHROMY
MisureØ 70 mm
Peso130 gr
Note storiche-critiche

Medaglia commemorativa per la VII Biennale Internazionale Dantesca del 1985 tenutasi a Ravenna.

Bibliografia
Donati D. 2002, pp. 482-483, n° 584
Inventario
2912
Conservazionebuono
Acquisizionedonazione