Autore/i
(1935/notizie 2003)

Artista ungherese nata nel 1935, al momento di lei non si hanno altre notizio biografiche. Ha partecipato a molte edizioni della Biennale Internazionale Dantesca e alcune sue medaglie sono state donate alla raccolta del Centro Dantesco.

Denominazione/Titolo“felic’è chi l’ammira”
Datazionesec. XX, seconda metà
Tipomedaglione
Materialebronzo
Descrizione

D/ Anepigrafo, nel campo, sotto un portico, figura di un uomo che segue una donna, R/ Liscio

Iscrizioni
dritto, a sinistra vedi foto
MisureØ 147 mm
Peso620 gr
Inventario
691
Conservazionebuono
Acquisizionedonazione
Osservazioni

La scena descritta nell’opera dovrebbe riferirsi ad episodio narrato nella Vita Nuova di Dante da cui sono state ricavate le parole del titolo “felic’è chi l’ammira”.