Autore/i
Copat
Denominazione/TitoloParad. III, 127-129
MaterialeTerracotta
Descrizione

Paradiso III, 127-129

e a Beatrice tutta si converse;
ma quella folgorò nel mio sguardo
sì che da prima il viso non sofferse;