Autore/i
(1934/notizie 2003)

Artista ungherese nata nel 1934, di cui non si hanno al momento altre notizie. Ha partecipato a molte edizioni della Biennale Internazionale Dantesca di Ravenna e sue oepre sono conservate all’interno della raccolta del Centro Dantesco.

Denominazione/TitoloValori di libertà
Datazionesec. XX, seconda metà
Tipomedaglione
Materialebronzo
Tecnicaa fusione
Descrizione

D/ Nel campo figura di donna seduta che allatta un bambino e un uomo in piedi con in mano una palma, sulla destra rappresentazione geogrfica dell’Italia, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, nel giro LIBERTA
dritto, in basso P R
MisureØ 12 mm
Peso590 gr
Note storiche-critiche

Medaglione di bronzo, intitolato “Valori di Libertà”, dell’artista ungherese Pato Roza, che ha partecipato nel 1981 alla V Biennale Internazionale del bronzetto dantesco, applicato su una tavoletta di legno.

Bibliografia
1981,
Inventario
538
Conservazionebuono
Mostre
Ravenna, V Biennale Internazionale del bronzetto dantesco, 1981
Acquisizionedonazione