Quarta edizione

COMUNICATO STAMPA 2 SAN MARINO, 20 Marzo 2009

“MESE DANTESCO”
Quarta Edizione

FERDINANDO GASPERONI
“Hic Fit Stultorum Vita Acherusia”
Con interventi del Prof. Sandro Salicioni e
degli studenti della IIIa B Liceo Scientifico

Giovedì 22 aprile , ore 18.00 – Chiesa di Santa Chiara – San Marino



Secondo appuntamento con la Rassegna di “Letture Dantesche” pro-mossa dall’Associazione Dante Alighieri di San Marino con l’importante supporto e patrocinio di Istituzioni e Fondazioni.
Come più volte sottolineato l’obbiettivo di questa particolare iniziativa è raggiungere il pubblico dei giovani e farlo attraverso metodologie a loro più vicine, con linguaggi più comprensibili, realizzando incontri che stimolino la loro curiosità. Tutto questo, naturalmente, senza svilire o snaturare l’opera del Grande Poeta ma anzi contribuendo a far conoscere più direttamente il suo pensiero e la sua poetica.
Questo taglio dato alle letture interessa però anche una larga fascia di pubblico adulto, che frequenta con assiduità gli incontri e che risulta sempre più interessato agli argomenti trattati.
Con il successo ottenuto di anno in anno, l’Associazione riesce a dimostrare di aver compreso quali siano le strade adeguate per raggiungere lo scopo.
Ne è altra dimostrazione l’appuntamento per giovedì 22 aprile presso la Chiesa di Santa Chiara: il prof. Ferdinando Gasperoni è un giovane tra i giovani, perciò chi meglio di lui può capire le dinamiche, gli interessi, le curiosità dei ragazzi.
In questo appuntamento pomeridiano propone un confronto inedito e molto interessante: da un lato Tito Lucrezio Caro che dal suo De Rerum Natura profetizza “Per chi vive in modo stolto, l’inferno si avvera già qui nella vita terrena”, dall’altro lato, a più di un millennio di distanza, Dante si trova a concordare parzialmente con quest’ultima tesi.
Ecco allora che si verifica una convergenza singolare fra due autori che vivono e scrivono sotto un cielo completamente diverso.
“Hic Fit Stultorum Vita Acherusia” si preannuncia come un incontro ricco di sorprese, anche per gli interventi del Prof. Sandro Salicioni, grande latinista, e degli studenti di IIIa B Liceo Scientifico.


Questi i prossimi appuntamenti:

Martedì 27 aprile ore 21:00 Teatro Titano
Dott. Teodoro Forcellini
San Francesco amico di Dante
Pauperitas francescana e cupiditas papale nella vicenda dolorosa dell’esilio di Dante

Giovedì 6 maggio ore 21:00 Teatro Titano
Prof.ssa Lucia Crescentini
con gli allievi di 4° B del Liceo Classico
Ulisse
Le molteplici interpretazioni di un eroe



L’ingresso è libero


Dante Alighieri San Marino
Ufficio Stampa: Patrizia Santini
portatile 338 91 20 435
www.dantealighierirsm.org
info@dantealighierirsm.org
patrizia.santini@yahoo.it



Allegati