/Storia
Storia 2018-08-08T19:28:58+00:00

Storia

I Francescani Conventuali a Ravenna. Storia e carisma

Dal 12 settembre 1261 i Frati Minori Conventuali sono prersenti a Ravenna.

Il 12 settembre di quest’anno celebriamo, come è noto, il 750° anniversario di presenza dei Francescani Conventuali presso la basilica di S. Francesco (già di S. Pietro Maggiore), qui, a Ravenna.
Ne siamo realmente lieti, e vogliamo celebrarlo e viverlo nel segno della riflessione sul carisma di s. Francesco e sulla storia dei suoi figli, i Frati Minori, chiamati poi Conventuali, presenti in città dal 1218, ed anche nel segno della musica, consistente, stasera, nell’esecuzione di una composizione-oratorio sul canto XI del Paradiso di Dante, opera di un figlio del Poverello, il p. Albino Varotti. Diciamolo subito: la scelta di celebrare l’accennato centenario storico anche con un evento musicale, ci richiama un aspetto peculiare del carisma francescano: l’educazione al bello, la filocalia (amore della bellezza) di s. Francesco, che ammirava la bellezza di Dio nel cielo, la bellezza del creato, dei fiori, dell’acqua e del fuoco, e della musica.
La Leggenda Perugina, composta nel passaggio tra il 1200 e il 1300, recuperando materiali e ricordi antichi, racconta che il santo disse un giorno ad un confratello:

“Io vorrei che tu acquistassi di nascosto una cetra da qualche onesto uomo e facessi per me una canzone devota. Ne approfitteremmo per accompagnare le parole e le lodi del Signore”……

Puoi leggere tutto l’articolo scritto da P. Liberale Gatti per il 750° di presenza (12 settembre 2011).

Guida della Basilica di San Francesco – Testo scritto da don Giovanni Montanari

Guida turistica della Basilica di San Francesco di Ravenna

La basilica

Primo piano

CONCORSI

Video