Autore/i
(1927/notizie 2003)

Artista spagnolo nato a Reus nel 1927. Dopo la formazione artistica (laureato alla Facoltà di Belle Arti di Barcellona in scultura e incisione), partecipa a molte mostre collettive di medaglistica ma anche personali, ricevendo premi e riconoscimenti. E’ stato professore di incisione e direttore della Scuola d’Arti Applicate di Terragona. E’ accademico presso la Reale Accademia di Belle Arti di San Jordi a Barcellona. Ha partecipato alla XIV Biennale Internazionale Dantesca di Ravenna del 2003 con una medaglia in bronzo fuso.

Denominazione/TitoloDante en la Europa del 2003
Datazione2003
Tipomedaglia
Materialebronzo
legno
Tecnicaa fusione
Descrizione

D/ Nel campo, centralmente tre croci e in basso a sinistra una luna a destra la Stella di David, nel giro stelle, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, nel campo in alto 2003
MisureØ 160 mm
Peso1300 gr
Note storiche-critiche

Dalla documentazione che accompagna l’opera presente all’interno dell’archivio biografico del Centro Dantesco si evince che il rovescio della medaglia rappresenta la Divina Commedia, rappresentata dai tre livelli della medaglia (dal basso verso l’alto: spine per l’Inferno, grata decorata per il Purgatorio e nuvole per il Paradiso) su cui emergono le tre croci simbolo della civiltà cristiana europea che integra alter culture come quella giudaica ed ebrea.

Bibliografia
2003, p. 77
Inventario
3165
Conservazionebuono
Mostre
Ravenna, XIV Biennale Internazionale Dantesca, 2003
Acquisizionedonazione
Osservazioni

Ulteriore documentazione, inerente l’opera e l’autore, è presente all’interno dell’archivio biografico del Centro Dantesco (cfr. n. 226).