Autore/i
(1935/notizie 2003)

Artista australiana, nata nel 1935. Di lei non si hanno al momento altre notizie biografiche. Ha partecipato alle ultime edizioni della Biennale Internazionale Dantesca e una sua medaglia è stata scelta come simbolo guida della mostra Dante e l’Australia del 1993. Molte sue opere sono conservate all’interno della raccolta del Centro Dantesco.

Denominazione/TitoloDante in Paris
Datazione2003
Tipoplacchetta
Materialebronzo
Tecnicaa fusione
Descrizione

D/ Nel campo, veduta esterna della chiesa parigina di Notre Dame con in basso a destra il volto laureato di profilo a sinistra del Poeta, R/ Liscio.

Iscrizioni
nell'esergo Quell'ARTE / Ch'Alluminar chiaman / è in Parisi? purg. II 8
nello spessore in basso a sinistra ES 03
Misure144x100 mm
Peso520 gr
Note storiche-critiche

Dalla documentazione che accompagna l’opera conservata all’interno dell’archivio biografico del Centro Dantesco, si evince che l’opera è stata creata in base ai versi danteschi Purg., XI, 80-81 in cui si nomina la città di Parigi, luogo che forse è stato visitato dal Poeta nelle sue peregrinazioni, mentre il volto del Poeta in basso a sinistra è ripreso dalla medaglia di Nicola Morelli commissionatagli dal Centro Dantesco nel 1994 e da un’incisione di Gustave Doré.

Bibliografia
2003, p. 158
Inventario
3155
Conservazionebuono
Mostre
Ravenna, XIV Biennale Internazionale Dantesca, 2003
Acquisizionedonazione
Osservazioni

La forma della placchetta richiama la facciata della chiesa di Notre Dame a Parigi.