Autore/i
(1959/notizie 2003)

Artista ungherese nato nel 1959 a Budapest. Dopo aver conseguito, nel 1977, il diploma presso la Scuola Secondaria Specializzata in Belle Arti di Budapest, inizia a lavorare presso lo studio del padre, orafo e scultore, per poi proseguire nello studio di Agamennon Makris. Ha partecipato a molte esposizioni in patria e all’estero (tra le quali la XIV Biennale Internazionale Dantesca di Ravenna, 2003) ricevento premi e riconoscimenti.

Denominazione/TitoloDante is eternal
Datazione2003
Tipomedaglia
Materialebronzo
Tecnicaa fusione
Descrizione

D/ Anepigrafo, nel campo in basso reticolato simile ad un tessuto, centralmente sfere e forme circolari, R/ Nel campo, iscrizioni.

Iscrizioni
rovescio, nel campo centralmente ifj. Szlavics Laszlo / Title: Dante is eternal / 2003. Budapest, Hungary
MisureØ 137 mm
Peso690 gr
Bibliografia
2003, p. 169
Inventario
3123
Conservazionebuono
Mostre
Ravenna, XIV Biennale Internazionale Dantesca, 2003
Acquisizionedonazione
Osservazioni

Bordo e spessore irregolari, il rovescio ha forma convessa.