Autore/i
(1921/notizie 1981)

Nata nel gennaio del 1921. Medaglista, allieva di Guerrino Mattia Monassi, si è impegnata anche nella pittura e nella grafica, e si è dedicata per molti anni all’insegnamento. E’ stata presidente dell’Associazione Medaglistica Esaltazioni Storiche e della Fondazione Artistica “G. Monassi”. Ha partecipato a numerose esposizioni in Italia e all’estero, tra le quali quelle dell’AIAM e della FIDEM. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)

Denominazione/TitoloGli scialacquatori Lano e Giacomo e il problema…
Datazione1979
Tipomedaglione
Materialebronzo
Tecnicaa fusione
Descrizione

D/ Nel campo, varie figure umane tormentate da animalie diavoli, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, nel giro E SE LA NATURA NON SALVAGUARDEREMO COME GIACOMO E LANO SMEMBRATI SAREMO
dritto, nel campo a destra RONDINI 79
MisureØ 195 mm
Peso870 gr
Bibliografia
1979,
Inventario
247
Conservazionebuono
Mostre
Ravenna, IV Biennale Internazionale del bronzetto dantesco, 1979
Acquisizionedonazione
Osservazioni

Il titolo completo dell’opera è: “Gli scialacquatori Lamo e Giacomo e il problema ecologico oggi”.