Autore/i
(1930/notizie 1990)

Nata nel dicembre del 1930 a Roma. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Roma, allieva di Bernardo Morescalchi e successivamente alla Scuola dell’Arte della Medaglia. Ha frequentato inoltre il corso di ceramica all’Istituto d’Arte. Ha partecipato a numerose esposizioni e concorsi nazionali di pittura, scultura e medaglistica. E’ stata, tra l’altro, presente alla Triennale della Medaglia d’Arte di Udini. Vive e lavora a Roma.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004)

Denominazione/TitoloLasciate ogni speranza o voi ch’entrate
Datazione1979
Tipomedaglia
Materialebronzo
Descrizione

D/ Nel campo, porta semiaperta con cardini e iscrizione sopra, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, nel giro DANTE 1300 INFERNO 1979
dritto, in basso PICCIRILLI
dritto, nel campo sulla porta LASCIA/TE OGNI / SPERAN/ZA / O VOI / CH'ENTR/ATE
MisureØ 140 mm
Peso410 gr
Inventario
1007
Conservazionediscreto
Mostre
Ravenna, IV Biennale Internazionale del bronzetto dantesco, 1979
Acquisizionedonazione
Osservazioni

L’opera dovrebbe aver partecipato secondo la documentazione posseduta alla IV Biennale Internazionale Dantesca nel 1979 anche se ciò non risulta dalla bibliografia specifica.