Autore/i
(1967/notizie 2003)

Nata a Roma il 24 giugno 1967. Dopo aver conseguito la maturità scientifica, ha frequentato la Scuola dell’Arte della Medaglia della Zecca di Stato, diplomandosi nel 1990. Come medaglista ha anche partecipato a diverse esposizioni nazionali e internazionali. Tra i suoi lavori da citare almeno: la medaglia-calendario per l’I.P.Z.S., quella per il 25° anniversario del museo della cattedrale di Malta, quella per il 40 anni della FAO in Italia. Ha collaborato inoltre con l’I.P.Z.S. alla realizzazione della copia, in scala ridotta, della colonna Antonina e della riproduzione della statua equestre di Marco Aurelio, che ha sostituito l’originale, nella piazza del Campidoglio. Vive e lavora a Roma.(cfr. Lorioli Vittorio e Conti Paolo Fernando, Medaglisti e incisori italiani dal Rinascimento a oggi, Cooperativa grafica bergamasca 2004).

Denominazione/TitoloLe strade d’Europa
Datazione2003
Tipomedaglia
Materialebronzo
Tecnicaa fusione
Descrizione

D/ Nel campo, alle spalle di linee intersecantisi, figura di uomo vestito del solo cappello andante a sinistra con libro nella mano sinistra e alle spalle sole, R/ Liscio.

Iscrizioni
dritto, nel campo sopra due linee diagonali LE STRADE D'EUROPA
dritto, nel campo in basso a destra PINI
MisureØ 187 mm
Peso1230 gr
Note storiche-critiche

Dalla documentazione conservata all’interno dell’archivio biografico del Centro Dantesco (cfr. n. 356) si ricava una piccola descrizione della medaglia da parte dell’autrice stessa di cui qui di seguito si da spiegazione: “Ho voluto rappresentare il tema proposto dalla XIV Biennale Dantesca modellando la figura di un uomo in cammino, alla ricerca di una illuminazione spirituale ed intellettuale, tra strade sospese nel vuoto ed intrecciate tra loro, a significare che il suo è un viaggio interiore alla ricerca, non facile, di valori su cui fondare la propria esistenza.

Bibliografia
2002, p. 143
Inventario
3129
Conservazionebuono La patinatura dell'opera presenta una colorazione blu.
Mostre
Ravenna, XIV Biennale Internazionale Dantesca, 2003
Acquisizionedonazione
Osservazioni

Bordo e spessore dell’opera irregolari.