Autore/i
(1932/)

Scultore e medaglista nato a Lucca nel 1932. Si è poi trasferito a Firenze dove vive e lavora. E stato docente di scultura all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Membro dell’Accademia delle Arti e del Disegno, è stato collaboratore di varie aziende artistiche. Ha partecipato a numerosissimi premi e mostre nazionali e internazionali, conseguendo lusinghieri riconoscimenti. Sue opere si trovano a Montreal, a Roma, a Pittsburg, a New York, Tokyo e Kyoto.(cfr. Lorioli Vittorio, Medaglisti e incisori italiani del XX secolo, Litostampa Istituto Grafico 1995)

Denominazione/TitoloMedaglia di rappresentanza del Comune di Ravenna
Datazione1971
Tipomedaglia
Materialebronzo
Editore/Stampatore/IncisorePicchiani & Barlacchi, Firenze
Descrizione

D/ Cartiglio, cielo di stelle e veduta dei principali monumenti di Ravenna: in primo piano, la tomba del Poeta, in basso stemma di Ravenna R/ Al centro veduta esterna di Palazzo Merlato, sede del Municipio di Ravenna, in basso monogramma di Teodorico

Iscrizioni
dritto, cartiglio in basso COMUNE DI RAVENNA
dritto, nel campo in basso BEN 71
rovescio, nel giro RAVENNA STA COME STATA E' TANT'ANNI DANTE INF. XXVII 40
rovescio, nel giro
Stemmi/Emblemi/Marchi

dritto, in basso
rovescio, in basso

Due campi oro e rosso, contenenti due leoni – dell’un colore nell’altro – controrampanti e affrontati ad un pino verde fruttato d’oro, sradicato e posto nella partizione.
Dall’unione delle prime tre e dell’ultima consonante del nome latino di Teodorico: TEDERICUS

(

stemma
monogramma

Comune di Ravenna
Monogramma di Teodorico

)
MisureØ 50 mm
Peso70 gr
Note storiche-critiche

Medaglia del Comune di Ravenna offerta a personalità in visita alla città.

Bibliografia
Donati D. 2002, pp. 326-327, n° 367
Inventario
500
Conservazionebuono
Acquisizionedonazione