Autore/i
(1925/2001)

Nato a Ravenna nel 1925. Scultore e medaglista ha studiato a Ravenna, a Bologna e a Firenze, allievo di Pinzauti e di Dazzi. È stato a lungo Direttore e titolare di Scultura nell’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Ha realizzato monumenti, altorilievi, busti, e da circa vent’anni ha eseguito sovente modelli per medaglie. Suoi lavori si trovano in collezioni pubbliche e private italiane ed europee. Ha prtecipato spesso ad esposizioni di medaglie in Italia e all’estero. È morto a Ravenna nel 2001.

Denominazione/TitoloMedaglia per il Centenario della nscita di mons. Giovanni Mesini
Datazione1979
Tipomedaglia
Materialebronzo
Tecnicaa incisione
Editore/Stampatore/IncisoreS. Johnson, Milano
Descrizione

D/ Nel campo, profilo di Giovanni Mesini a sinistra, R/ Al centro, su leggio, libro aperto con iscrizione a sinistra, una lucerna fiorentina e sullo sfondo, una bifora aperta sul caratteristico paesaggio ravennate.

Iscrizioni
dritto, nel giro GIOVANNI MESINI 1879-1969
dritto, nel giro BUCCI
rovescio, nel campo CIRCOLO / NUMISMATICO / FILATELICO / "RAVENNA" 1979
rovescio, nel campo all'interno del leggio LECTVRAE DANTIS
MisureØ 50 mm
Peso55 gr
Note storiche-critiche

Per il Centenario della nascita di mons. Giovanni Mesini (1879-1969), nobile figura di sacerdore, instancabile promotore di iniziative rivolte a valorizzare il patrimonio storico, artistico e culturale ravennate ed in primo luogo, il culto di Dante.

Bibliografia
Donati D. 2002, pp. 192-193 n° 200
Inventario
501
Conservazionebuono
Acquisizionedonazione, 1979