Autore/i
(notizie 1990)

Coppia di artisti polacchi, di cui non si hanno al momento notizie biografiche, loro sono alcune sculture presenti all’interno della raccolta del Centro Dantesco.

Denominazione/Titolo“Non son gli editti eterni per noi guasti”
Datazione1990
Tiposcultura
Materialebronzo
Descrizione

La base dorata è suddivisa in nove quadrati, al posto di quello centrale una piramide a base quadrata, ai quattro angoli si innalzano altrettante sculture dalla forma pseudoumana.

Iscrizioni
sulla base in basso a destra [vedi foto]
Misure80x166x167 mm
Peso3400 gr
Bibliografia
1990,
Inventario
1594
Conservazionebuono
Mostre
Ravenna, IX Biennale Internazionale Dantesca, 1990
Acquisizionedonazione
Osservazioni

L’opera fa riferimento al verso dantesco: Purg., I, 76.