Home/Biglietto integrato per le mostre dantesche di Forlì e Ravenna

Biglietto integrato per le mostre dantesche di Forlì e Ravenna

2021-03-20T20:34:08+00:0020 Marzo 2021|

Biglietto integrato per le mostre dantesche di Forlì e Ravenna

Convenzione fra Ravenna e Forlì per le due mostre dantesche. Si stanno infatti per aprire ad aprile le due grandi mostre. Alla chiesa di San Romualdo (24 aprile – 4 luglio), ‘Dante. Gli occhi e la mente. Le Arti al tempo dell’esilio’ e ‘Dante. La visione dell’arte’ ai Musei San Domenico a Forlì (apertura dopo pasqua, chiusura l’11 luglio). Le due mostre faranno parte di un percorso espositivo dedicato al Sommo Poeta che vedrà a Ravenna le opere legate all’esilio dantesco e con cui Dante è entrato in contatto e a Forlì una ricca selezione di oltre 250 opere che, nei secoli successivi, hanno tratto ispirazione da Dante. Entrambe le mostre sono realizzate con il contributo di musei internazionali, tra i quali le Gallerie degli Uffizi che con la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì hanno ideato e firmato il percorso espositivo di Forlì e contribuiscono a quello ravennate. I visitatori che si presenteranno alla biglietteria dei Musei San Domenico di Forlì avranno l’ingresso ridotto. Viceversa avrà la riduzione anche chi avrà il biglietto forlivese e si presenterà al Museo d’Arte della città e al Museo TAMO (adiacente alla chiesa di San Romualdo) per la mostra dantesca. Per la prima volta c’è anche un biglietto integrato che dà accesso alle due mostre e al nuovo ‘Museo Dante’ di prossima apertura. Costerà 17 euro. L’accordo è stato sottoscritto dal Comune e dal Museo d’Arte della città con la Fondazione RavennAntica e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì con Civitas Srl