Home/Rescaldina festeggia Dante Alighieri

Rescaldina festeggia Dante Alighieri

2020-04-04T20:25:16+00:004 Aprile 2020|

Rescaldina festeggia Dante Alighieri

Gli studenti della primaria Ottolini hanno onorato il sommo poeta in un videcollegamento con i coetanei di Sidney e di Tripoli in Libano

Rescaldina (Milano), 3 aprile 2020. Quale modo migliore di celebrare la prima Giornata nazionale dedicata al grande poeta Dante Alighieri? I ragazzi della classe seconda C della scuola Ottolini di Rescaldina si sono collegati tramite video-chiamata con le docenti Concetta Cirigliano Perna e Cristina Foti, che rappresentano la Società Dante Alighieri presso le importanti sedi di Tripoli, in Libano, e di Sydney, in Australia. I ragazzi hanno recitato terzine della Divina Commedia e mostrato i loro disegni, che nei mesi scorsi hanno realizzato in aula e che sono stati raccolti nell’ambito di un progetto didattico ideato dalla professoressa Paola Tizzoni. 

Un modo alternativo e stimolante di fare lezione a distanza in questo periodo nel quale il Coronavirus impone la chiusura delle scuole. Gli studenti hanno infatti potuto vedersi e parlarsi tra loro, con le docenti della scuola e con le lontane dottoresse della Società durante il video-collegamento, pur restando ognuno nelle proprie case. È il modo che la scuola secondaria di primo grado ha scelto per reagire all’emergenza e alle difficoltà del momento.
Al video-collegamento, che si è svolto alcuni giorni fa, hanno preso parte anche la preside Arcangela Paolicelli, Daniela Mancino del consiglio d’istituto, il sindaco Gilles Ielo e l’assessore Enrico Rudoni.

La Società Dante Alighieri, animata dal motto ‘Il mondo in italiano’ e dall’attuale presidente ed ex ministro Andrea Riccardi, è attiva da oltre un secolo allo scopo di tutelare e diffondere la conoscenza della lingua e della cultura italiane all’estero. È attiva, oltre che nel nostro Paese, in Libano e in Australia, in più di quattrocento sedi sparse in ogni continente ma soprattutto in Europa, Stati Uniti e Argentina. La Società è stata tra i primi e più forti sostenitori della Giornata Dantedì approvata dal governo lo scorso gennaio. Tra i personaggi del poema dantesco più amati dai ragazzi troviamo gli amanti Paolo e Francesca, il temerario e coraggioso Ulisse e il feroce Conte Ugolino, ma anche il traghettatore di anime Caronte e Dante Alighieri stesso, che nelle vesti doppie di autore e personaggio della commedia non teme di mostrare anche le proprie fragilità.