/Premio – Edizione 2004: per una tesi di laurea quadriennale o specialistica
Premio – Edizione 2004: per una tesi di laurea quadriennale o specialistica 2018-06-26T17:06:49+00:00

Premio per una tesi di laurea e di dottorato di ricerca

Edizione 2004: per una tesi di laurea quadriennale o specialistica
La seconda edizione del Premio, sostenuta dal contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, è stata dedicata a tesi di laurea quadriennale o specialistica sul pensiero e l’opera di Dante Alighieri.
Diciannove gli elaborati presentati ed esaminati dalla Commissione formata da Anna Maria Chiavacci Leonardi, Università di Siena, Giancarlo Breschi, Università di Firenze, Giuseppe Mazzotta, Yale University e Francesco Santi, Università di Lecce, che ha proceduto all’assegnazione del Premio andato al lavoro di Rossana Vanelli Coralli, Ricerca sull’area semantica sensoriale del gusto della Commedia di Dante (Università degli Studi di Bologna. Facoltà di Lettere e Filosofia – Corso di laurea in Lettere moderne, indirizzo filologico) con la seguente motivazione: « Tesi ben scritta e con vero atteggiamento critico, elabora un commento alla Commedia sulla base del concetto di gusto considerato come metafora dell’atteggiamento dell’uomo di conoscenza rivolto verso l’esterno e verso Dio. Interessante l’osservazione fatta sull’uso corrente di tale metafora presso gli autori mistici quali Agostino, Bernardo, Ugo di S. Vittore, Gregorio Magno e Tommaso. Con questa chiave di lettura l’autrice esamina la seconda e terza Cantica del poema con padronanza della
bibliografica critica e interessanti risultati».

Premio

Primo piano

CONCORSI

Video